Trattare i capelli in estate

Aggiornamento: 27 mag

Oltre all’applicazione di lozioni solari, è buona abitudine indossare un cappello di cotone, preferibilmente con la visiera e di colori chiari. In estate i capelli necessitano di attenzioni particolari. Di seguito trovi 3 consigli pratici sui prodotti da usare, su come lavare i tuoi capelli e su come asciugarli.


Scegli lo shampoo giusto

Lo shampoo è il primo da scegliere, ma anche il più difficile. L’ideale sarebbe utilizzare prodotti delicati, preferibilmente senza parabeni, SLES e SLS, non aggressivi per il cuoio capelluto.

Il lavaggio frequente, invece, non è un problema: non è il numero di shampoo a rendere un capello più o meno grasso o sfibrato.

Dopo ogni bagno in mare o in piscina, risciacqua i capelli da salsedine e cloro con uno shampoo addolcente.


Nutri la chioma

Il secondo passo è nutrire il capello. Maschera o balsamo?

La maschera ha una consistenza più corposa ed è indicata soprattutto per capelli danneggiati: applicala a ciocche e lasciala agire per circa 15 minuti.

Il balsamo, invece, è adatto a tutti e si stende facilmente con il pettine su tutta la chioma.

Per chi ha i capelli medio-lunghi è da preferire il balsamo: questo prodotto è prezioso, infatti, perché forma una cuticola protettiva intorno ai fusti, preservandoli dai danni meccanici, chimici e atmosferici che i capelli possono subire nell’arco della giornata.


Asciugatura delicata

Per evitare di stressare ulteriormente il cuoio capelluto e la chioma, puoi approfittare delle lunghe e calde giornate estive per asciugare i capelli all’aria aperta, accantonando il phon. L’uso di phon e la piastra può essere un nemico della salute dei capelli: l’esposizione costante a temperature elevate può infatti bruciare la chioma rendendola stopposa e arida. Tuttavia, se non puoi fare a meno di utilizzare l’asciugacapelli, non dimenticare di proteggerli durante l’asciugatura. Fondamentali sono i termoprotettori come sieri e oli che nutrono le punte e sigillano le cuticole. Sulla testa bagnata, opta per prodotti cremosi e non oli, consigliati, invece, su capelli asciutti per dare lucentezza.


Capelli ed estate: nessun problema se segui i nostri consigli

Non dover tagliare i capelli dopo le vacanze ti sembrava impossibile? Abbiamo appena visto che con i nostri consigli puoi proteggere la tua chioma in estate e dimenticarti le forbici al ritorno dalle vacanze!


Proteggendo i tuoi capelli dalle aggressioni di sole, vento, salsedine e cloro con i prodotti giusti, non avrai problemi di capelli rovinati. Ricorda sempre di nutrire i capelli con shampoo non aggressivi, balsamo delicati e di asciugarli a temperatura media.